Teatro ANSPI: "Come il buon Samaritano..." (06/01/2009)
Scritto da Alessio   
Indice articolo
Teatro ANSPI: "Come il buon Samaritano..." (06/01/2009)
Pagina 2
Pagina 3

"Come il buon Samaritano..."

I ragazzi del Circolo ANSPI Padre Alberto Mileno di Pescara Colli hanno trovato un copione stupendo tratto dal testo di Fabio Baggio, scelto per rendersi protagonisti con un musical, che si è tenuto presso la sala-cinema parrocchiale della Madonna dei Sette Dolori di Pescara Colli.

Il nostro Circolo rinvigorito di nuove e giovani "reclute" affermate dopo il Campo-Scuola del 2008 ha regalato una serata bellissima che ha avuto inizio con l'ingresso del nostro presentatore Alessio L., che ha voluto lodare i ragazzi per l'impegno che ci hanno messo per realizzare lo spettacolo in meno di due mesi, e ha dato una infarinata su ciò che si stava per rappresentare, ossia la parabola del buon Samartitano!

Si apre il sipario e siamo in una piazza, ambiente comune delle nostre città; questo a significare che ovunque è ancora presente la parabola del Signore. 

Un vecchietto, seduto su una panchina a leggere il giornale, viene aggredito e derubato da dei ragazzi un pò bulli dall'aspetto che prendono la refurtiva e scappano via. Passano di li una serie di personaggi: una coppia di signore molto presenti e devote alla Chiesa ma che davanti all'anziano maltrattato non sanno come comportarsi e preferiscono lasciare a Lui il problema andandosene a affidandosi alle preghiere; passa una coppia troppo intenta alla loro cena in programma con la creme della città per aiutare l'anziano; nel fare footing passano da quelle parti anche due dottori in tenuta sportiva, ma con la scusa di rispettare le norme igienico-sanitarie preferiscono tornare a casa e chiamare un'ambulanza; si trovano lì anche una animalista ed un politico ma anch'essi troppi presi dai loro discorsi "pubblcitari" trascurado così completamente il vecchietto tramortito.

Ma alla fine giunge il buon Samaritano: arriva uno zingaro che si accorge del vecchio maltrattato e cerca di aiutarlo chiedendo sostegno ad una prostituta che bazzicava da quelle parti, i due personaggi si caricano l'anziano sulle spalle e lo portano in un bar li vicino e chiedono aiuto a due tizi seduti al tavolino, che di primo acchitto pregiudicano i due "angeli" venuti a salvare il vecchio, ma che poi si rendono conto che essi non avevano fatto davvero nulla, ma semplicemnte hanno aiutato il loro prossimo.

Questo musical, cantato dal vivo dai nostri ragazzi, ci vuole insegnare che la parola del Signore è la più moderna al mondo. Tantissimi anni fa in Giudea passava un Samaritano, allora giudicato un estraneo, che si prese cura di un uomo che venendo da Gerico fu maltrattato e derubato da dei briganti; così anche noi oggi dobbiamo cercare sempre di aiutare il nostro prossimo senza avere pregiudizi di chi ci circonda, poichè siamo tutti creature di Dio!

I nostri responsabili hanno voluto che i protagonisti in scena fossero tutti i nostri giovanissmi ragazzi che sono stati impeccabili nonostante qualcuno fosse alle prime armi, poiche hanno recitato, cantato e ballato tutte le musiche del spettacolo; i ragazzi sono sempre stati seguiti dai nostri responsabili del teatro e dell'animazione e hanno aiutato alla realizzazione della scenografia, dei costumi e dei balletti che hanno fatto parte del musical.

Un doveroso ringraziamento va al nostro Parrocco Padre Vincenzo che ha creduto in noi e al nostro progetto, sostenendoci anche quando le cose non andavano bene; ringraziamo i genitori dei giovani che hanno contribuito tantissimo a tutto il lavoro "manovale" che è servito per la realizzazione del musical, sostenuto dal coro formato dai responsabili della manifestazione e del nostro Circolo!

Una serata davvero magnifica che ha messo in luce le doti ed i talenti che eravamo certi di avere ed il successo della serata ci ha dato ancora la conferma!

01.JPG
02.JPG
03.JPG
04.JPG
05.JPG
06.JPG
07.JPG
08.JPG
09.JPG
10.JPG
11.JPG
12.JPG
13.JPG
14.JPG
15.JPG
16.JPG
17.JPG
18.JPG
19.JPG
20.JPG
21.JPG
22.JPG
23.JPG
24.JPG
25.JPG
26.JPG
27.JPG
28.JPG
29.JPG
30.JPG
31.JPG
32.JPG
33.JPG
34.JPG
35.JPG
36.JPG
 


 

Padre Alberto Mileno

Logo_ANSPI_Padre_Alberto_Mileno.png
 

Padre Alberto Mileno.jpg

Accedi






Password dimenticata?

Comunicazioni:

Nessuna comunicazione

Comunicazioni.jpg

   

La Parrocchia

Parrocchia Beata Maria Vergine Addolorata
Basilica Santuario Parrocchia
Madonna dei Sette Dolori 

Attività Parrocchiali

Calendario_attivita_parrocchiali_2018_2019.jpg

 

 

 

 

 

  

5X1000(2).png

 

 

 

 

 

 

 

Anche quest'anno puoi

aiutare il nostro Circolo

Oratorio ANSPI

apponendo la tua firma e

destinando dunque il tuo

5 X MILLE

alla nostra associazione.

Il Codice Fiscale da scrivere

nell'apposito riquadro

è il seguente:

91074970681.

Clicka sulle imagini

per saperne di più... 

smiledaiil5.gif 

Un ringraziamento a tutti

di vero cuore!!!

RocketTheme Joomla Templates